Download e-book for kindle: 3096 giorni by Natascha Kampusch

By Natascha Kampusch

Show description

Read or Download 3096 giorni PDF

Similar italian books

Additional resources for 3096 giorni

Example text

Allora avevo un'immagine chiara delle vittime dei sequestri: erano bambine bionde, piccole e molto magre, quasi diafane, che attraversavano il mondo leggere e indifese, simili ad angeli. Me le immaginavo come creature dai capelli talmente setosi che non si poteva fare a meno di toccarli. La loro bellezza stordiva a tal punto gli uomini malati che questi diventavano dei violenti criminali per averle con loro. Io, al contrario, avevo i capelli scuri e mi sentivo goffa e insignificante. La mattina del mio rapimento più che mai.

Anch'io ero prigioniera sottoterra, in una stanza che il rapitore aveva isolato dal mondo esterno con tante porte. Anch'io ero prigioniera in un mondo in cui tutte le regole che conoscevo erano state abolite. Tutto ciò che fino a quel momento aveva contato nella mia vita, lì non aveva significato. Io ero diventata parte della fantasia malata di uno psicopatico, che non capivo. Non potevo capire. Non c'era più nessun rapporto con l'altro mondo nel quale avevo vissuto fino a poco prima. Nessuna voce, nessun rumore famigliare che mi dimostrasse che il mondo di sopra c'era ancora.

Esaudì addirittura il mio desiderio più grande: un computer. Era un vecchio Commodore C64 con poca memoria ma provvisto di floppy-disc con dei giochi con i quali potevo distrarmi. Mi piaceva soprattutto giocare a una specie di "mangia-tutto". In questo gioco bisognava guidare una bambina dentro un labirinto sotterraneo, dove doveva evitare dei mostri emangiare dei punti-buono: una versione un po' rivista di Pacman. Passavo le ore a collezionare punti. Talvolta, quando il rapitore era nella prigione, dividevamo lo schermo e giocavamo l'uno contro l'altra.

Download PDF sample

Rated 4.77 of 5 – based on 27 votes